Senecio
    
SENECIO

Direttore
Emilio Piccolo



Non si tratta di conservare il passato, ma di realizzare le sue speranze
Horkheimer-Adorno, Dialettica dell'illuminismo


Schede biobibliografiche dei collaboratori



Carlo Odo Pavese

   
   
    Carlo Odo Pavese, nato a Udine il 9-1-1933, è residente a Venezia dal 21-4-1999. È professore ordinario di Letteratura greca all'Università di Venezia, essendo stato chiamato a ricoprire la cattedra nel 1975. Allievo della Scuola Normale Superiore di Pisa e del Corpus Christi College di Oxford (1951-1957); insegnante di Greco e Latino al Liceo classico di Bolzano; assistente di Letteratura greca all'Università di Firenze; Fellow del Center for Hellenic Studies, Harvard University (1964-1965); libero docente in Letteratura greca (1967); professore incaricato di Papirologia all'Università di Bari, di Letteratura greca all'Università di Siena, di Letteratura latina e di Grammatica greca e latina all'Università di Venezia (1968-1975); professore ordinario di Letteratura greca all'Università di Venezia (1975-80), di Udine (1980-90), di Venezia (dal 1990 a ora). I suoi studi vertono principalmente sui generi poetici tradizionali, che sono stati da lui analizzati nei fattori di esecuzione, metrica, lingua e significato. In particolare egli ha fatto studi innovativi sulla tradizione epica rapsodica, sulla citarodia e sulla lirica corale.
È autore dei seguenti libri: Tradizioni e generi poetici della Grecia arcaica (Roma 1972); Studi sulla tradizione epica rapsodica (Roma 1974); La lirica corale greca. Indice semantematico (Roma 1979); Il grande Partenio di Alcmane (Amsterdam 1992); L' Auriga di Mozia (Roma 1996); Canti della Grecia arcaica. Saggio di musicazione sui generi poetici tradizionali. Rapsodia. Citarodia. Lirica (Compact Disk Audio Ars Studio, Trieste 1996) (con la collaborazione di N. Gardi); I temi e i motivi della lirica corale ellenica. Introduzione, analisi e indice semantematici. Alcmane Simonide Pindaro Bacchilide (Pisa - Roma 1997); AComplete Formular Analysis of the Hesiodic Poems. Introduction. Formular Edition: Text and Apparatus (Amsterdam 2000) (con la collaborazione di P. Venti); A Complete Formular Analysis of the Homeric Poems. Introduction.and Formular Edition, vols. I-III (Amsterdam 2000) (con collaborazione di F. Boschetti). Tra le sue opere si possono inoltre citare molti articoli (alcuni in inglese e in tedesco) sui poemi epici rapsodici, sull'origine e formazione dell'esametro, sulla lirica corale, sui parteni di Alcmane, sulle odi di Pindaro e di Bacchilide, sulle odi e sulle elegie di Simonide, sulla Thebais di Stesicoro, sull'Inachos di Sofocle, sulla iscrizione nella coppa di Nestor da Pithekoussai, sulla Rhetra di Licurgo, sul gatto in greco, sui Bronzi di Riace, sull'atleta di Ephesos e su vari altri testi e monumenti.


Per contattare la
DIREZIONE


Indice
Saggi, enigmi apophoreta
L'antico on line
Classici latini e greci

Rivisitazioni manipolazionii

La fonoteca di Senecio
Schede dei collaboratori
Recensioni, note extravaganze
La biblioteca di Senecio


In collaborazione con
VICO ACITILLO- POETRY WAVE