Senecio
     SENECIO

Fondatore
Emilio Piccolo

Direttore
Andrea Piccolo e Lorenzo Fort

 

 



 
12 Luglio 2016


 Non si tratta di conservare il passato, ma di realizzare le sue speranze
Horkheimer-Adorno, Dialettica dell'illuminismo




Redazione
Sergio Audano, Gianni Caccia, Maria Grazia Caenaro
Claudio Cazzola, Letizia Lanza, Vincenzo Ruggiero Perrino

Ultimo aggiornamento:
12 Luglio 2016


Un dipinto: quello riprodotto, sotto la citazione. Di Klee. Una sfera, approssimativa, molto, ma molto simile a un volto. E due occhi, ad altezze diverse. Con prospettive diverse. Attratti forse da mondi diversi. O dal mondo, che è sempre lo stesso, ed è sempre diverso. Come voleva una strana teoria detta l'eterno ritorno. Manca lo sguardo. Che è latitante. Contumace. Come L'Occhio. Di Dio, del vicino di casa, o del filologo di turno. O anche dello storicista. Ci sono due occhi, che potrebbero essere anche dieci, o cento, o tanti quanti i nomi di Dio. Come gli sguardi che producono. E non è detto che l'entomologo abbia più ragioni (o sensi) di chi si occupa di sensibilità (estetica, ad usum delphini). E poi il titolo.

Senecio

Afranio, com. 276. Il vocabolario recita: vecchietto. E aggiunge: senecione, un'erba, Plinio, nat. 25, 167. Erba che ha proprietà antinfiammatorie, e va impiegata soltanto per uso esterno (cataplasmi) e di cui si dice anche che è velenosa. Come il passato, quando pesa come un incubo sulla pelle dei vivi. Ma che racchiude anche la promessa di una felicità (o di una saggezza) che, però,  ora non c'è. E poi il ricordo di quando avevamo sedici anni e qualcuno ci diceva (ce lo dicono anche ora) che la memoria storica è necessaria. A cosa. Perché. Ma che ci importa del vaso di Soissons e se Edipo vuol dire piede gonfio (viene da chiedersi, mentre pranziamo alle 15 e c'è un figlio, o una figlia, che guarda in TV Maria de Filippi). Eppure ci importa. Non ostante tutto. Non foss'altro perché ancora tu ne quaesieris, scire nefas... Senecio, appunto.

  INDICE  


La fonoteca di Senecio


La Biblioteca di Senecio

Classici latini e greci

Saggi, enigmi
apophoreta



Rivisitazioni, traduzioni
manipolazioni


Recensioni, note extravaganze

Aggiornamenti


Schede dei collaboratori


L'antico on line
     
  Eventi  
     
  INDICE PER AUTORE  

* Per Emilio Piccolo *

 

* NULLA DIES SINE LINEA. I colloqui di Senecio. In memoria di Emilio Piccolo *
secondo convegno di antichistica
Sabato 3 Ottobre 2015, Abbazia di Casamari - Veroli (FR)

* LOCANDINA EVENTO *

*LIBRO *

versione link
greco PDF
greco traslitterato PDF
greco traslitterato EBOOK (apple, kindle, etc..)

Contatti

Lorenzo Fort La Direzione di Senecio.it Andrea Piccolo

Crédits

In collaborazione con
VICO ACITILLO- POETRY WAVE